Google+ Followers

Tuesday, November 01, 2011

Alejandro Jodorowsky, "La Danza della Realta'"






"Vi sono problemi che la conoscenza non risolve. Un giorno riusciremo a capire che la scienza e' soltanto una sorta di variazione della fantasia, una sua specialita' con tutti i vantaggi ed i pericoli che la specialita' comporta."
Il libro dell'Es, George Groddeck


"Ogni giorno tra l'una e le tre i miei genitori...venivano a casa per pranzo. Jaime si sedeva a capotavola davanti alla finestra .....Accanto a se', alla sua destra, faceva sedere mia sorella. A me assegnava sdegnosamente il lato sinistro, piu' lontano. All'estremita' opposta, lontano, sola sulla sua isola emozionale regnava mia madre, che mangiava sempre con le pupille rivolte al soffitto per esprimere quanto le facesse schifo il modo di magiare di mio padre, estremamente scomposto. Quel giorno, innervosito per l'accumulo di debiti, Jaime divorava il cibo che la nostra fedele domestica gli aveva servito insozzandosi le labbra e la camicia piu' del solito.  Tutt'a un tratto Sara emise un sordo gemito e mormoro': "Quest'uomo e' un porco, mi fa vomitare."
Alle spalle di mia madre, appeso al muro, c'era un quadro dipinto ad olio di un artista commerciale di infima categoria. Era il solito paesaggio della cordigliera, illuminato dalla luce rossastra di un tramonto. A lei piaceva perche' era stata sua madre a suggerirle di acquistarlo. Io e mia sorella lo trovavamo ridicolo. Jaime lo odiava perche' gli era costato un sacco di soldi. Udendo le inaspettate parole di Sara, io e Raquel eravamo ammutoliti per il terrore. Di solito in questi casi Jaime si alzava per tirarle un pugno in uno dei suoi due bellissimi occhi. Stavolta non fu cosi': l'uomo impallidi', sollevo' lentamente il piatto come il sacerdote solleva il calice e scaglio' le uova fritte sulla testa di mia madre. I due tuorli rimasero li' in mezzo al cielo, appiccicati come due soli. E, rivelazione, per la prima volta quel dipinto mi parve bello! Di colpo avevo scoperto il Surrealismo! Piu' tardi non ebbi nessun problema a comprendere la frase del Futurista Marinetti "La poesia e' azione".
Alejandro Jodorowsky La Danza della Realta'