Google+ Followers

Thursday, February 01, 2018

Keyla La Rossa, Isaac Bashevis Singer

   "Bunem si assopì. Quando si svegliò stava albeggiando.
Non aveva più voglia di vivere, né di morire. Sembrava aver perso l'amore di sé, quell'egotismo di cui l'uomo ha bisogno per affrontare la vita. Fu colto da un'apatia quale non aveva mai provato prima. era come se avesse capito la futilità di qualunque sforzo, l'insensatezza della lotta di un corpo che sarebbe finito comunque nella tomba.
     Keya era distesa al suo fianco, ma Bunem non provava alcun desiderio. Era questo il Nirvana di cui parlavano i saggi dell'India, o erano i primi segni della morte?
     Keyla si svegliò.
     "Bunem!"
     "Sì".
     "Non dormi?"
     "Sì. No".
     "Bunem, che cosa vuoi fare?"
     "Lo sai che cosa voglio".
     "Bunem, io voglio vivere!"
     "Se vuoi vivere, vivi".

"Keyla la Rossa", Isaac Bashevis Singer